Cos’è il TNT?

Tessuto non tessuto (TNT in acronimo) è il termine generico per indicare un prodotto industriale.
Tessuto non tessuto (TNT in acronimo) è il termine generico per indicare un prodotto industriale simile a un tessuto ma ottenuto con procedimenti diversi dalla tessitura (incrocio di fili di trama e di ordito tramite telaio) e dalla maglieria. Talvolta il termine viene anche indicato come nonwoven, anglicismo che significa "non tessuto". La manifattura utilizza tipicamente fibre disposte a strati o incrociate che vengono unite insieme meccanicamente (per esempio con aghi), con adesivi o con processi termici.

Le caratteristiche di un ottimo tessuto non tessuto sono:
    •    idrorepellenza
    •    resistenza a temperature basse ed anche elevate
    •    morbidezza o almeno non abrasività al tatto (il che lo rende utilizzabile per pulire, per rimuovere macchie o per spolverare).
Una particolare lavorazione è lo spunbonded, consistente nella fusione del polimero, che viene successivamente forato e pressato, migliorando la morbidezza del prodotto e la possibilità di renderlo molto sottile.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner