Cos’è il truciolato?

Truciolato o truciolare è il nome con cui comunemente vengono indicati i pannelli in fibra di legno.
Truciolato o truciolare è il nome con cui comunemente vengono indicati i pannelli in fibra di legno composti di trucioli risultanti dallo scarto delle normali lavorazioni del legno.

I trucioli vengono impastati con materiali leganti e quindi pressati a produrre i pannelli; i pannelli ottenuti possono essere di diversi tipi a seconda del tipo di truciolo. Alle colle possono inoltre essere addizionati agenti idrofobizzanti, fungicidi, etc...
La sorprendente leggerezza, l'elevata rigidità e la resistenza agli agenti atmosferici, ne fanno un materiale adatto a moltissimi usi.

I pannelli Dibond possono essere sagomati con una semplice tecnica di lavorazione. Questo procedimento, la tecnica di fresatura e piegatura, consente di realizzare una molteplicità di forme tridimensionali. Le operazioni di fresatura possono essere effettuate sia con una sezionatrice per pannelli opportunamente accessoriata, sia con un elettroutensile portatile. Il ridotto spessore in corrispondenza della fresatura consente un'agevole piegatura manuale del pannello. Questa semplice tecnica di lavorazione riduce notevolmente i costi per l'uso di questo materiale
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner